Pamela by Luigi Borbone

"A letto restituivamo la gioia ricevuta dalla musica" - Pamela Des Barres -





“PAMELA” Haute Couture S/S 2015

Pamela De Barres, la prima leggendaria groupie degli anni 70, suggerisce a Luigi Borbone una collezione di couture dal lusso informale fatta di materiali preziosi come georgette, crepe de chine e cadì di seta. Bianco, nero e rosso a rievocare le grafiche di René Gruau, macchie cromatiche di una corrida e di una processione. Intarsiate giacche bolero ed abiti con preziose trasparenze swarovski a forma di croci bizantine, finestre aperte su candidi seni dai turgidi capezzoli. Una "trasgressione chic" l'ha definita lo stesso stilista. Seppure quella signora dell'alta borghesia romana seduta di fianco a me durante la sfilata, sbigottita ha sentenziato: "Porno Sacralità!". Ah signora mia...Non c'è più religione!

Pages