Jean Paul Gaultier • “Parisienne” la sfilata evento di AltaRoma tra ovazioni e proteste. (Exclusive Photos)

L’evento catalizzatore della settimana di AltaRoma: la sfilata evento di Jean Paul Gaultier dal titolo “Parisienne”. Una selezione di capi iconici dell’estroso stilista francese che ha saputo rivoluzionare, come nessuno mai, il concetto di haute couture a partire dalla fine degli anni ‘70. Là dove il formalismo e il rigore dell'alta sartorialità e dei più pregiati tessuti e materiali, si scontra/incontra con lo street-wear e fa l’amore con la cultura popolare, da preservare in quanto patrimonio culturale senza eguali. Creazioni pronte a sposare l’anticonformismo più puro d’un uomo “eccessivo” anche nella riservatezza, che ha sempre utilizzato solo la moda e l'arte per raccontare un po’ di se.














































Una sfilata evento che ha mandato l’intero jet set (capitolino e non) in fibrillazione, ed è stato sin da subito una caccia all’invito. Quale migliore occasione, dunque, per i manifestanti della Peta d’organizzare una protesta in città? Così precedentemente all’inizio della sfilata un folto gruppo di attivisti si sono ritrovati e spogliati davanti al Santo Spirito in Sassia, creando il caos, inneggiando contro la vivisezione e l’utilizzo di animali per il confezionamento di capi d’abbigliamento. 
GLI OSPITI

















LA PROTESTA


Foto Guido Martirani© & Justyna Pawlowska© per modaholic.com
Un ringraziamento speciale ad Aghata Orfano.

Pages