Intervista ● F.I.N.A.L. Fashion is not a Luxury

Una fusione intelligente di minimalismo ed ironia per prendere le distanze da un mondo ricco che straborda di omologazione. Dall’incontro di due giovani ragazzi casertani, Antonio e Carmine, nasce il progetto F.I.N.A.L. ®.
La collezione di t-shirt dall'impronta minimal/street è caratterizzata da grafiche appositamente studiate per assecondare gli aggettivi secondo cui si articola f.i.n.a.l.®: bianco, nero, blasfemo, equivoco, goliardico, cool, vero, cattivo, sporco, ironico & autoironico, caustico, inusuale.
 Ma soprattutto cheap: fashion is not a luxury. Incuriosito, dunque, da quest’unione di suggestivi ed affascinanti aggettivi decido di intervistare Antonio Perfetto, uno dei due fondatori del giovane brand.


Quando nasce il progetto f.i.n.a.l. t-shirt e perché?
F.i.n.a.l. non nasce in maniera voluta e desiderata, sebbene sia il figlio/progetto dell’amore, un amore malato per quei mood anticonvenzionali che la moda italiana stenta a proporre; sfogliando gettonatissime riviste di moda ci si rende conto di come l’italia non osi! f.i.n.a.l.® ha un suo momento primordiale del “fatto a mano”, studded tee e con gemme, che va poi spostandosi verso un “less mood” che vede il minimalismo e l’eccesso di ironia il versante di salvezza da un mondo ricco, colmo, eccessivamente pieno di persone uguali.

Chi si cela dietro questo new brand dalle lettere puntate? fate tutto da soli?
antonio perfetto e carmine della volpe, un giorno non avevano nulla da fare, per tale ragione antonio stanco delle insistenze di carmine: "dobbiamo inventarci qualcosa!?!?" gli mostra le maglie che faceva per se in casa e decidono assieme di creare un nuovo modo di vestire e vivere la t-shirt.

Da dove nasce l'ispirazione per la creazione delle vostre t-shirt?
i moodboard nascono soprattutto da ciò che ci circonda, urban, sottosuolo, street style, arte contemporanea, infantilismo, ironia, autoironia, barbie, sarcasmo, doppio senso, humor, un mix di tutto quello che si potrebbe non dire e quindi si disegna.


Dov'è possibile acquistarle?
le t-shirt sono vendibile on-line sul sito ufficiale del brand http://www.finalfashiondesigner.it/  e nei negozi selezionati.

In una realtà come quella del casertano è difficile riuscire ad emergere con un progetto artistico-creativo di moda? com'è stata accolta inizialmente la vostra idea, la vostra linea?
beh, la realtà casertana è più pronta di quello che possa apparire ad accogliere, nell'immaginario collettivo, il concept dress, la t-shirt personalizzata, ma soprattutto la t-shirt che lancia dei messaggi. la nascita di f.i.n.a.l. ha dato, in maniera efficace, la possibilità a ciascun cliente di potersi esprimere come meglio crede, per tale ragione sebbene "imporsi" non è stato semplice, quanto meno ci sono state molti riscontri favorevoli.

Quale personaggio famoso ( e non) vorresti vedere indossare una delle vostre t-shirt e perché?
Anna dello russo, in maniera indiscussa!!!

Progetti futuri?
I progetti futuri si fondano sul perseguire questa linea, quindi continuare sulla strada della concept t-shirt, fare ricerca e cercare sempre di stupire.

Pages